About Us

Uno dei nostri sogni é sempre stato quello di viaggiare in lungo e in largo senza avere la pressione di tornare alla routine giornaliera, ma con un senso di libertà assoluto. 

Per questo motivo, abbiamo deciso di lasciare tutto e tutti e partire all'avventura alla scoperta dell'America Latina. 

Dato che questo viaggio é all'insegna della libertà, non vi é un percorso ben definito, questo sarà delineato man mano che avanzeremo, godendoci appieno il tempo e il luogo presente.

LEGGI DI PIÙ...

 

 

 

 

Current Location

Home - Vamos Away - From Cuba to Patagonia

Dopo la frenesia e vivacità di Bogotà, necessitiamo di un po’ di tranquillità e pace e ci immergiamo nella natura della zona della Colombia, dove si coltiva e si produce il famoso caffè colombiano. Decidiamo di alloggiare per qualche giorno in un villaggio chiamato Salento, tra le verdeggianti valli tropicali. 

Oltre alle sfide di logistica, questo viaggio ci ha anche regalato ostacoli in termini di salute fisica. Ne La Guajira colombiana abbiamo entrambi contratto una lieve forma di “chikungunya” chiamata “zika”, ovvero un virus causato dalla puntura di zanzare. I sintomi consistono in una leggera febbre, gli occhi diventano vampireschi e la comparsa di macchie rosse su tutto il corpo fanno impazzire dal prurito. La malattia scompare dopo 7 giorni, ma può tornare più volte se si viene punti nuovamente dallo stesso tipo di zanzara (bastarda!).

In Colombia esistono 102 etnie indigene diverse e 66 lingue indigene tuttora parlate. Viaggiando nella regione più a est della Colombia, abbiamo avuto la magnifica opportunità di venire a conoscenza di una cultura di cui non sapevamo l’esistenza, quella del popolo wayuu. I wayuu sono un’etnia originaria della regione de La Guajira che si estende dalla Colombia fino al Venezuela. Si tratta del gruppo più numeroso di indigeni in Colombia, che vive in comunità sparse nei territori desertici e difficili tra queste due nazioni. Il lavoro principale delle donne wayuu e l’attività che permette loro di auto-sostentarsi consiste nella tessitura ad uncinetto. Creano borse di ogni grandezza, colore e con figure che variano dall’una all’altra, rappresentando il loro patrimonio ancestrale e i loro stati d’animo.

Abbiamo scritto un approfondimento nella sezione Mercados Away riguardo a quest’arte e alla nostra esperienza presso la Fondazione Talento Colectivo, che si occupa di promuovere questo patrimonio culturale grazie ad un commercio etico-solidale.

 

Viaggiare in Colombia non è complicato ed è anche comodo, perché le città principali sono collegate efficientemente grazie a voli low-cost e da una vasta scelta di compagnie di bus.

Dopo le disavventure panamensi alla frontiera tra Costa Rica e Panama, decidiamo comunque di rischiare e non acquistare nessun biglietto di uscita dalla Colombia, anche perché ci piace avere la libertà di stare in un Paese quanto a lungo lo desideriamo.

Facebook

SFbBox by enter-logic-seo.gr

VamosAway on Youtube

Instagram

Flickr Latest Photos

Advertisement

Scroll to Top